Visita per attività Agonistica (dm 18/02/1982)

Partita di calcio

Quanto costa?

ATLETI MINORENNI (che rientrano nella fascia di età prevista dalla federazione ---> vedi tabella sport ) e atleti diversamente abili (invalidità superiore al 67%) residenti in regione Lombardia: GRATUITO.

  

ATLETI MAGGIORENNI UNDER 40 
(con step test per le categorie B)

A1: 40 € per atleti maggiorenni under 40;

A2: 65 € per atleti maggiorenni under 40;

A3: 75 € per atleti maggiorenni under 40;

B1: 70 € per atleti maggiorenni under 40

B2: 95 € per atleti maggiorenni under 40;

B3: 95 € per atleti maggiorenni under 40;

B4: 105 € per atleti maggiorenni under 40;

B5: 150 € per atleti maggiorenni under 40;

B6: 120 € per atleti maggiorenni under 40;

eventuali convenzioni saranno applicate al momento del pagamento

ATLETI MAGGIORENNI OVER 40
(con test da sforzo su cicloergometro per le categorie B)

A1: 40 € per atleti maggiorenni over40;

A2: 65 € per atleti maggiorenni over40;

A3: 75 € per atleti maggiorenni over40;

B1: 80 € per atleti maggiorenni over40;

B2: 105€ per atleti maggiorenni over40;

B3: 105€ per atleti maggiorenni over40;

B4: 115€ per atleti maggiorenni over40;

B5: 160€ per atleti maggiorenni over40;

B6: 135 € per atleti maggiorenni over40;

eventuali convenzioni saranno applicate al momento del pagamento

Informazioni utili

Esistono 2 livelli di visita in relazione allo sport per cui l’idoneità è richiesta:

 

Tipo A:

per attività sportive a basso impegno cardio-circolatorio che, rispetto alla visita di tipo “B”, non comprende l’esame spirometrico e l’ECG dopo lo sforzo (automobilismo, bob, slittino, bocce, curling, golf, karting, motociclismo velocità, motonautica, tamburello, tiro a segno, tiro a volo, tiro con l’arco).

 

Tipo B:

per attività ad alto impegno cardio-vascolare, che comprende anamnesi familiare e personale, esame obiettivo completo, valutazione spirografica dei principali parametri respiratori e ventilatori, elettrocardiogramma a riposo e da sforzo ed esame urine (ad esempio: calcio, pallavolo, pallacanestro, ciclismo, nuoto, atletica leggera).
Nei soggetti over 40 viene eseguito un test da sforzo incrementale al cicloergometro, per una più completa verifica dei parametri cardio-vascolari durante sforzo (p.a., f.c., watt).

A chi si rivolge:

  • atleti tesserati per Società Sportive affiliate a Federazioni Sportive Nazionali o a Enti di Promozione Sportiva (EPS) riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI);

  • studenti che giungono alla fase nazionale dei Giochi Scolastici.

 

Esami che compongono la visita:

  • raccolta dell’anamnesi familiare con valutazione di presenza ed impatto sull’atleta di eventuali patologie eredo-familiari e di cardiomiopatie ereditarie;

  • raccolta dell’anamnesi generale e specifica (traumatologica e da sovraccarico) dell’atleta;

  • visita medica con particolare attenzione agli apparati cardiaco, polmonare e locomotore;

  • rilevazioni antropometriche;

  • acuità visiva;

  • elettrocardiogramma a riposo;

  • esame urine (con analisi del campione in laboratorio).

 

A cui si aggiungono in funzione dello sport praticato:

  • ECG dopo lo sforzo (per minorenni e maggiorenni fino a 39 anni);

  • ECG durante lo sforzo su cicloergometro (per maggiorenni da 40 anni in poi);

  • Spirometria;

  • Audiometria;

  • visita otorinolaringoiatrica;

  • visita neurologica;

  • visita oculistica;

Strutture deputate al rilascio:

  • Centri di Medicina dello Sport pubblici;

  • Centri di Medicina dello Sport privati con abilitazione da parte dell’Agenzia di tutela della salute (ATS);

  • Studi Professionali di Medici dello Sport con abilitazione da parte dell’Agenzia di tutela della salute (ATS).

 

Nella visita per il rilascio del certificato il medico deve verificare che non vi siano patologie che possano essere aggravate dall’attività fisica praticata.

 

Requisiti per l’accesso:

  • età che rientri in quella indicata nella tabella specifica ATS;

  • presenza di un genitore (in caso di atleti minorenni).

Cosa devo portare?

  • documento d’identità;

  • tessera sanitaria/codice fiscale;

  • richiesta della Società Sportiva compilata in ogni campo con timbro e firma del Presidente in originale (NO fotocopie);

  • copia atleta in originale dell’ultimo certificato per lo sport agonistico (foglio giallo) se rinnovo.

  • Campione di urine (è possibile raccogliere il campione direttamente in sede il giorno della visita);

  • Gli atleti minorenni devono essere accompagnati da un genitore.

Quanto dura la visita?

20 minuti

Quando ritiro il certificato?

Dopo 2 giorni lavorativi

ATTENZIONE: E' possibile prenotare online solo le categorie A1 e B1
Le visite per atleti diversamente abili vanno prenotate telefonicamente